WORKSHOP DI CUMBIA E LEZIONE CONCERTO a cura di José Prieto

Data: 
Sabato, Gennaio 18, 2020 - 15:00 to 21:00

Josè Prieto è figlio d’arte di Carmen Prieto e Gonzalo Prieto, nota cantante e noto percussionista in Cile. In particolar modo il padre, colombiano, è stato fra i primi a importare e suonare la cumbia tradizionale colombiana in Cile, è la radice di un grande albero cresciuto in tutto il paese. Gonzalo Prieto è stato fra i primi discepoli diretti del gruppo più importante di cumbia tradizionale, i Gaiteros de San Jacinto, formatosi direttamente dagli anziani nella selva del Caribe colombiano.
Quando è nato suo figlio, gli ha voluto ereditare la conoscenza erudita e profonda di questo genere, i segreti del ‘tambor’, il linguaggio, le radici delle tecniche musicali, culturali e di liuteria. In questo modo Josè Prieto è erede e testimone di questo genere, è studente di percussione afrolatina nel “Conservatorio de Percusiòn Chile”, musicista in diverse formazioni della capitale cilena, con le quali ha intrapreso nel 2018 un tour in Europa. Josè fa parte di una seconda generazione di interpreti e diffusori delle radici colombiane in Cile.

Il workshop si basa sull’approfondimento del ritmo della cumbia, la quale ha radici profonde e una struttura particolare e tradizionale, basata su diversi ruoli delle percussioni e maracas.
La prima parte della lezione si focalizzerà nell’esporre il mondo culturale che si cela dietro la musica, il contesto storico-sociale e le origini.
Dopodichè si spiegheranno i diversi ruoli delle percussioni, una trama di ritmi che formeranno l’autentica atmosfera della cumbia.
Infine si arriverà allo sviluppo della modernizzazione del genere e a un ensamble musicale dove si suonerà tutti assieme gli insegnamenti ricevuti.

Per partecipare al workshop non è necessario avere conoscenze preliminari, basta avere la passione per questo genere e la voglia di conoscere il mondo autentico della cumbia!

Se hai i seguenti strumenti porta:
- congas
- Djembè
- Bongò
- Tambores colombianos
- Timbal
- Cajòn
- Maracas
- Gaitas colombianas
- Qualsiasi tipo di percussione.

Sono benvenuti anche musicisti non percussionisti, ai quali non potrà essere insegnato il linguaggio del suo strumento ma potranno essere arricchiti dalla conoscenza del genere e partecipare all’ensamble musicale.