Angelica Foschi

La musica mi ha appassionata sin da piccolissima, ho iniziato a suonare all’età di 6 anni. Ho frequentato il corso di Pianoforte Principale presso il Conservatorio ‘G. Rossini’ di Pesaro, dove ho acquisito le prime competenze teoriche e tecniche. Studio fisarmonica da quattro anni, ed ho praticamente iniziato all’Ivan Illich con Sakko, indirizzando sin dal principio la mia attenzione verso la musica popolare, la world music, e la musica brasiliana. Oggi sono principalmente una fisarmonicista autodidatta e i miei interessi sono rivolti soprattutto al jazz e all’improvvisazione. Frequento workshop e lezioni tenute da fisarmonicisti come R. Galliano, S. Zanchini, M. Tagliata e V. Abbracciante.

 

Il corso di Fisarmonica ha come obiettivo fornire gli elementi teorici e tecnici, ma soprattutto pratici, necessari per sviluppare un proprio e individuale percorso di conoscenza dello strumento. Non verranno usati metodi specifici nell’insegnamento, perché sono convinta che ognuno debba seguire una via personale di accesso alla fisarmonica.