Francesca Valente

Laureata in Dams musica, studia clarinetto, sax, composizione, danza, teatro e, finalmente, voce.

E’ terapista shiatsu diplomata, clown masterizzata (corso di alta formazione della facoltà di psicologia) e mamma di due bambine. Fondatrice del Teatro della voce approfondisce la conoscenza dell’antropologia della voce e delle tecniche vocali di varie culture musicali. Fa parte di diversi progetti musicali e teatrali propri o in collaborazione (teatro Valdoca tra gli altri). Tiene laboratori nelle scuole (dai nidi alle superiori) e collabora da anni con il progetto internazionale Mus-e di integrazione della diversità attraverso le arti.

Per la SPMII tiene laboratori nel carcere minorile, corsi di formazione per educatori, laboratori per bambini, musica d’insieme, laboratori sulla voce.

 

Voce

Il corso intende rendere consapevoli gli allievi dei diversi risuonatori vocali e farli familiarizzare con il loro utilizzo abbinandovi le tecniche respiratorie più adeguate. Il corpo come strumento indispensabile alla emissione vocale sarà il punto di partenza per una ricerca sulla relazione tra voce, postura ed emozione; sul rapporto tra ritmo e movimento; sull’uso della respirazione e della possibilità di dilatazione delle capacità percettive. Esercizi per migliorare l’orecchio melodico e armonico e l’intonazione ed eventuali approfondimenti su particolari repertori musicali saranno proposti o accolti in relazione alle caratteristiche e ai desideri di ognuno.